SUPPORTO

Scopri le domande più frequenti (FAQ)


1È possibile estendere il limite degli account PEC gestibili e/o delle firme?
Si. È possibile aumentare il numero di caselle e/o firme gestite aggiungendo licenze trustApp oppure eseguendo l'upgrade ad una versione superiore dello strumento.
2Quali provider di Posta Elettronica possono essere configurati in trustApp?
Tutti i provider di Posta Elettronica Certificata, come Poste, Aruba, Telecom, Register sono supportati all'interno di trustApp. trustApp sfrutta i protocolli standard di mercato per poter gestire, all'interno di Gmail, PEC di ogni fornitore e, grazie al componente aggiuntivo per Google Chrome, gli utenti potranno inoltre inviare messaggi PEC a più destinatari direttamente da Google Workspace, in un unico ambiente di lavoro
3Con trustApp posso fare in modo che una PEC sia leggibile da più utenti Google Workspace contemporaneamente?
Sì. trustApp si connette ad una casella PEC e importa i messaggi all'interno degli account Google Workspace configurati al suo interno. Ogni messaggio PEC sarà importato in ciascuna casella Google e, quando un utente invierà un nuovo messaggio PEC, questa sarà sincronizzata automaticamente all'interno di tutte le caselle Gmail, in modo che gli utenti siano sempre allineati sugli scambi di corrispondenza certificata.
4Che tipo di Firma Digitale permette di apporre trustApp?
Con trustApp è possibile apporre Firme Digitali Remote sia di tipo PADES che di tipo CADES. È anche possibile scegliere se applicare una Marca Temporale ai file firmati direttamente durante il processo di apposizione della firma. L'output della firma sarà un file PDF (in caso di firma PADES) o P7M per quanto riguarda la CADES. La Firma Digitale Remota, oltre essere particolarmente comoda ed utilizzabile anche in mobilità da smartphone e tablet, garantisce elevati standard di sicurezza perché prevede l'utilizzo di un PIN personale e di password temporanee (OTP) inviate via SMS.
5Ho acquistato una chiavetta usb per la firma digitale, la posso utilizzare con trustApp?
No. trustApp è compatibile con Firme Digitali Remote; la Firma Digitale Remota supera i limiti e le dipendenze dei precedenti sistemi di digital signature, può essere sfruttata in mobilità e non obbliga gli utenti a portare fisicamente con loro il token, la chiavetta o la smartcard. Se vuoi maggiori informazioni riguardo il certificato di firma remota contatta il team di supporto.
6Il servizio di Conservazione una volta attivato può essere integrato anche con altre applicazioni?
Si. trustApp permette, tramite l'utilizzo di specifiche API, di integrare l'archivio di conservazione e le funzionalità di Firma Digitale anche con altre applicazioni. Il servizio richiede l'attivazione di un specifica subscription.
7Non ho Google Workspace? Che cos’è?
Google Workspace è la piattaforma di comunicazione e collaborazione di Google. Permette ad una organizzazione di utilizzare i servizi di Google per la Posta Elettronica, il calendario, l'archiviazione di file, l'editing collaborativo e molto altro. Se sei interessato contattaci e sapremo aiutarti.
8trustApp funziona anche con un account Google consumer (@gmail.com)?
No, al momento trustApp può essere utilizzato solo con account di tipo Enterprise di Google e per le organizzazioni che hanno il servizio Google Workspace.

Requisiti di sistema

Impostazioni di Google Workspace

Ogni account Google Workspace con privilegi amministrativi può installare e gestire trustApp per gli utenti del suo dominio. Ulteriori informazioni sull'installazione di trustApp sono disponibili a questo link.

Installazione

Ottenere trustApp

Puoi ottenere trustApp semplicemente cliccando sul pulsante "Prova gratuitamente trustApp" presente in questo sito oppure loggandoti nella dashboard di amministrazione del tuo dominio Google Workspace e cercando trustApp tra le applicazioni di MarktetPlace.